Notizie in evidenza

  • Gasdotto TAP, basterà il gas azero?

    [di Elena Gerebizza]
    Come l'oleodotto Baku-Tbilisi-Ceyhan, anche il Corridoio Sud del Gas è un progetto economicamente insostenibile. Ma il governo Renzi sembra non tenerne conto. In Italia, è servito un Consiglio dei Ministri, convocato in tutta fretta il 12 settembre, per sbloccare l'autorizzazione di compatibilità ambientale del gasdotto TAP, la parte del Corridoio Sud del gas che tocca il nostro Paese. Leggi tutto

  • Il “contratto del secolo” compie 20 anni

    [di Luca Manes] pubblicato su pagina99
    Nei giorni scorsi a Londra numerosi attivisti hanno inscenato una protesta davanti alla sede della BP in St James's Square. La BP capeggia infatti - insieme alla norvegese Statoil - il consorzio costruttore del TAP. Alla compagnia britannica gli attivisti hanno chiesto di spendersi con il governo “amico” di Ilham Aliyev affinché siano liberati tutti i dissidenti attualmente nelle carceri azere...  Leggi tutto

  • L’intervista di Re:Common all’attivista azero di N!DA

    Turgut Gambar è un attivista del movimento azero N!DA. È a Roma per un incontro organizzato da Re:Common e Amnesty International dal titolo “La Trappola del Gas, dall’Azerbaigian al Salento”. Incontro a cui hanno partecipato ieri anche esponenti del Comitato No Tap, dal momento che proprio il gas azero è destinato a scorrere nei tubi che dovrebbero attraversare il Salento all’altezza di San Foca. Leggi tutto

Finanziarizzazione della natura – intervista a Jutta Kill

Guarda l'intervista a Jutta Kill realizzata da Re:Common durante l'università estiva dei movimenti sociali

Ultime Notizie

Il “contratto del secolo” compie 20 anni

Scritto da admin il . Categoria Energia

Azione davanti a BP, foto platformlondon.org

[di Luca Manes] pubblicato su pagina99.it Il fine settimana appena trascorso è coinciso con il ventesimo anniversario della firma di quello che è stato definito in maniera alquanto enfatica “il Contratto del Secolo”. Ovvero l’intesa tra 11 multinazionali petrolifere, capeggiate dalla britannica BP, e il governo dell’Azerbaigian per lo sfruttamento dei giacimenti di Azeri, Chirag [...]

Diga di El Quimbo, l’ad di Emgesa si fa due giorni di prigione…

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Notizie Acqua

El Quimbo, foto http://www.traslacoladelarata.com/

L’amministratore delegato di Emgesa in Colombia, Lucio Rubio, la scorsa settimana è stato condannato a due giorni di arresto per non aver rispettato l’ordine dei giudici colombiani di inserire nove persone nella lista degli impattati dalla diga El Quimbo. Emgesa è il consorzio guidato dall’italiana Enel nella costruzione del mega sbarramento sul fiume Magdalena. Un’opera [...]

L’intervista di Re:Common all’attivista azero di N!DA

Scritto da admin il . Categoria Energia

L'attivista azero durante l'evento pubblico "La trappola del gas" del 17 settembre - foto Carlo Dojmi di Delupis/Re:Common

Turgut Gambar è un attivista del movimento azero N!DA. È a Roma per un incontro organizzato da Re:Common e Amnesty International dal titolo “La Trappola del Gas, dall’Azerbaigian al Salento”, Incontro a cui hanno partecipato ieri anche esponenti del Comitato No Tap, dal momento che proprio il gas azero è destinato a scorrere nei tubi [...]

European Summer University 2014. L’analisi di Re:Common

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Notizie Acqua

Assemblea plenaria durante la European Summer University a Parigi - foto Carlo Dojmi di Delupis/Re:Common

[di Tancredi Tarantino] Oltre duemila partecipanti provenienti da 44 paesi hanno animato la “European Summer University per i movimenti sociali”, organizzata a Parigi da Attac dal 19 al 22 agosto. Re:Common ha partecipato alla manifestazione internazionale promuovendo, in collaborazione con il Movimento brasiliano degli impattati dalle grandi dighe (MAB), un seminario di due giorni sulla [...]

Descalzi sotto inchiesta. Ma Renzi è felice lo stesso

Scritto da admin il . Categoria Energia

Descalzi

[di Antonio Tricarico] pubblicato su Il Manifesto del 13/09/14 “Sono felice di aver scelto Claudio Descalzi come ceo di ENI. Potessi lo rifarei domattina. Io rispetto le indagini e aspetto le sentenze”. Con questo tweet garantista ieri mattina il primo ministro Matteo Renzi si è lavato le mani in modo pilatesco riguardo alla nuova tempesta [...]

Vogliono sventrare la costa salentina

Scritto da admin il . Categoria Energia, Uscite Stampa

Manifestazione no Tap a San Foca - Lecce

[di Luca Manes] pubblicato su comune-info.net “Vogliono sventrare un tratto meraviglioso di costa salentina, con questo gasdotto. Ma noi non ci stiamo, questa opera non la vogliamo!”. Non potrebbe essere più deciso Enzo Tommasi, che dalle parti di San Foca (Marina di Melendugno) tutti conoscono con soprannome che dà anche il nome al suo ristorante, [...]