“We don’t owe, we won’t pay” – Al via gli incontri su debito e politiche di austerità in Grecia

we don't owe, we don't pay
we don't owe, we don't pay - poster

Una delegazione di Re:Common parteciperà agli incontri in programma a Salonicco e Atene dal 15 al 22 febbraio organizzati dall’International Citizen Audit Network (ICAN) per discutere della questione del debito, per coordinare strategie di resistenza in tutta Europa e per proporre delle valide alternative all’attuale sistema, ormai giunto al collasso totale.

Si prevede l’intervento di attivisti provenienti da Italia, Spagna, Portogallo, Belgio, Francia e Regno Unito, riuniti sotto lo slogan “Non vi dobbiamo nulla e non pagheremo!”, lanciato da ICAN nell’aprile del 2012 per combattere le misure di austerità in tutto il Vecchio Continente e richiedere dei processi di audit sui debiti dei vari Paesi.

La prima fase del meeting si terrà a Salonicco, presso l’università locale, e sarà gestita e organizzata dal movimento greco “No Debt, No Euro”. Tra i punti all’ordine del giorno, “ragioni per cancellare il dedito”, “chi vince con il debito, privatizzazioni, riforme del mercato del lavoro e salvataggi degli istituti di credito” e “debito e disuguaglianza, la crescita del fascismo e gli impatti sulle questioni di genere”. Oltre ad approfondire il “caso Grecia”, sarà analizzata la situazione negli altri Paesi che stanno vivendo le conseguenze del dramma del debito.

Successivamente una delegazione di attivisti internazionali si sposterà ad Atene, dove si svolgeranno degli incontri con disoccupati, persone impegnate in iniziative di occupazione, gruppi di migranti e vittime delle violenze della polizia e degli esponenti del partito di estrema destra Alba Dorata. Uno scambio di informazioni molto utile per coordinare e lanciare le prossime iniziative dei movimenti sociali europei.
Per seguire l’evento su Twitter: hashtag #ICANGreece, oppure sul sito web www.citizen-audit.net

Resta aggiornato, iscriviti alla newsletter

Iscrivendoti alla newsletter riceverai aggiornamenti mensili sulle notizie, le attività e gli eventi dell’organizzazione.


    Vai alla pagina sulla privacy

    Sostieni le attività di ReCommon

    Aiutaci a dare voce alle nostre campagne di denuncia

    Sostienici