Notizie in evidenza

  • Il fondamentalismo della corruzione

    [di Antonio Tricarico]
    La corruzione è un nemico, una minaccia globale paragonabile a quella del terrorismo fondamentalista, anche in termini economici. In media il dieci per cento dei costi per gli affari nel pianeta è legato a mazzette, tangenti e frodi. Cifre inquietanti e parole forti che hanno fatto da cornice al primo summit internazionale contro la corruzione, voluto e ospitato a metà maggio a Londra dal premier inglese David Cameron. Leggi tutto


  • TAP, il non avvio dei lavori

    Il 17 maggio, a Salonicco, ha avuto luogo la cerimonia di apertura ufficiale di inizio lavori del gasdotto Transadriatico (‪TAP‬). Ma oltre il taglio del nastro e le presenze istituzionali, la verità è un'altra: in Italia la costruzione non solo non è iniziata, ma è a rischio l'autorizzazione stessa del progetto...
    Leggi tutto

Webdoc Walking the line

“Walking the line”, “Sul filo del rasoio” è il webdoc che racconta la storia del controverso mega gasdotto che dal Mar Caspio dovrebbe portare il gas azero fino in Italia. Leggi tutto

Ultime Notizie

Repressione Oromo, UE sorda

Scritto da admin il . Categoria Uncategorized

Un momento della manifestazione di ieri davanti al parlamento di Bruxelles - foto da Nigrizia.it

Fonte: Nigrizia.it di François Misser «L’Ue deve smetterla di finanziare il brutale regime etiopico che ha aperto il fuoco su delle manifestazioni pacifiche». I circa 300 attivisti della diaspora oromo (etnia dell’Etiopia), provenienti da tutta Europa, hanno spiegato così la protesta di ieri davanti al parlamento europeo di Bruxelles (e anche a Roma). Manifesti e [...]

Italia-Colombia, investimenti vs diritti umani?

Scritto da admin il . Categoria Finanza, Investimenti

Medellin, Colombia. Photo David Peña, CC BY-SA 2.0, Wikimedia Commons

Nel 2014, la Commissione Europea ha autorizzato gli Stati membri a siglare nuovi trattati bilaterali di investimento con paesi terzi. Pochi mesi dopo, nell’aprile 2015, una delegazione italiana di 65 imprenditori è volata a Bogotà per partecipare al primo Forum Economico Italia – Colombia, promosso anche dai nostri ministeri dello Sviluppo Economico e degli Esteri. [...]

Da Science arriva l’ennesimo attacco alle grandi dighe

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Notizie Acqua

Il lago creato con la diga sul Nam Ngum, Foto di Chaoborus, licenza CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons

[di Luca Manes] Un articolo apparso sulla rivista Science mette in forte dubbio la sostenibilità di alcuni dei principali progetti idroelettrici attualmente in fase di realizzazione o di pianificazione in varie località del pianeta. Un gruppo di 30 esperti provenienti dal mondo accademico, istituzionale e non governativo di otto paesi ha infatti dimostrato, dati alla [...]

I ramoscelli d’ulivo che non vogliono il TAP

Scritto da admin il . Categoria Energia

Ulivi nel Salento, foto Massimo Lupo/Re:Common

[di Elena Gerebizza] Il 2016 è davvero un anno nuovo per il progetto TAP, il gasdotto Trans Adriatico salito alla ribalta nei mesi passati. Per un attimo in molti ci hanno creduto, sembrava davvero che il governo Renzi avesse “portato a casa” uno dei più grandi progetti infrastrutturali degli ultimi tempi. Un gasdotto da svariati [...]

Amnistia per i giornalisti azeri in carcere?

Scritto da admin il . Categoria Energia

Khadija Ismayilova al Parlamento del Consiglio d’Europa a Strasburgo, Francia, Settembre 2014. © Human Rights Watch/Giorgi Gogia

“Non vogliamo alcun perdono, ma chiediamo che il governo ci liberi e ci chieda scusa per le violazioni dei nostri diritti”. Questo è il passaggio più importante della dichiarazione rilasciata dal carcere dalla giornalista azera Khadija Ismayilova, condannata lo scorso anno a sette anni e mezzo di reclusione con accuse universalmente riconosciute come “fittizie”. Ora [...]

Il punto di fine anno sul caso OPL 245

Scritto da admin il . Categoria Energia

un cartello dell'Eni-Agip in Nigeria. Foto Luca Tommasini/Re:Common

Nelle ultime due settimane sui media italiani si è molto parlato del presunto caso di corruzione per l’acquisizione da parte di Eni e Shell del blocco petrolifero OPL 245 in Nigeria. C’è chi si è interessato ai fatti e chi si è soffermato sulle strategie di comunicazione della oil corporation italiana. Tutto legittimo, ci mancherebbe [...]