Notizie in evidenza

  • Gasdotto TAP, basterà il gas azero?

    [di Elena Gerebizza]
    Come l'oleodotto Baku-Tbilisi-Ceyhan, anche il Corridoio Sud del Gas è un progetto economicamente insostenibile. Ma il governo Renzi sembra non tenerne conto. In Italia, è servito un Consiglio dei Ministri, convocato in tutta fretta il 12 settembre, per sbloccare l'autorizzazione di compatibilità ambientale del gasdotto TAP, la parte del Corridoio Sud del gas che tocca il nostro Paese. Leggi tutto

  • Il “contratto del secolo” compie 20 anni

    [di Luca Manes] pubblicato su pagina99
    Nei giorni scorsi a Londra numerosi attivisti hanno inscenato una protesta davanti alla sede della BP in St James's Square. La BP capeggia infatti - insieme alla norvegese Statoil - il consorzio costruttore del TAP. Alla compagnia britannica gli attivisti hanno chiesto di spendersi con il governo “amico” di Ilham Aliyev affinché siano liberati tutti i dissidenti attualmente nelle carceri azere...  Leggi tutto

  • L’intervista di Re:Common all’attivista azero di N!DA

    Turgut Gambar è un attivista del movimento azero N!DA. È a Roma per un incontro organizzato da Re:Common e Amnesty International dal titolo “La Trappola del Gas, dall’Azerbaigian al Salento”. Incontro a cui hanno partecipato ieri anche esponenti del Comitato No Tap, dal momento che proprio il gas azero è destinato a scorrere nei tubi che dovrebbero attraversare il Salento all’altezza di San Foca. Leggi tutto

Finanziarizzazione della natura – intervista a Jutta Kill

Guarda l'intervista a Jutta Kill realizzata da Re:Common durante l'università estiva dei movimenti sociali

Ultime Notizie

Grand Renaissance Dam, la diga della discordia tra Etiopia ed Egitto

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Notizie Acqua

Renaissance_Dam_site

[di Luca Manes] pubblicato su pagina99.it Con i suoi 6.650 chilometri, il Nilo è il fiume più lungo del Pianeta. Attraversa dieci Paesi, quattro dei quali hanno seri problemi di scarsità d’acqua. Il Bacino del Nilo copre un’area di circa 3 milioni di chilometri quadrati, abitata da 160 milioni di persone. Gli esperti affermano che [...]

ASSALTO ALLA TERRA! Appunti e riflessioni tra Italia e Madagascar

Scritto da admin il . Categoria Pubblicazioni, Terra

copertina assalto alla terra

  È da oggi scaricabile on line la nuova pubblicazione di Re:Common sul fenomeno dell’accaparramento delle terre (land grabbing). Questa volta a essere esaminato è il coinvolgimento italiano in un grande progetto in Madagascar. Perché un’azienda italiana si reca in Madagascar per mettere in piedi un progetto agricolo in un contesto particolarmente complicato? Per rispondere [...]

Ai candidati italiani alle Elezioni Europee

Scritto da admin il . Categoria Finanza, Giustizia fiscale

elezioni europee 2014

Fonte: sito campagna Zerozerocinque In vista delle elezioni europee del 25 maggio, la Campagna ZeroZeroCinque si rivolge ai candidati per verificare i loro impegni su alcune questioni fondamentali per la riforma della finanza. Scarica la scheda. PREMESSA La finanza speculativa sposta montagne di soldi senza costruire nulla24ma perseguendo solo il massimo profitto. Il valore degli [...]

Presidio all’assemblea di HERA contro il progetto di centrale a carbone di Saline Joniche

Scritto da admin il . Categoria Energia

Presidio Assemblea Hera

23 Aprile 2014. Associazioni ambientaliste e comitati si sono dati appuntamento questa mattina a Bologna, presso la sede del CNR dove si svolgeva l’assemblea dei soci di HERA, per invitare tutti i sindaci azionisti a chiedere che la multiutility esca definitivamente dal progetto di centrale a carbone che si vorrebbe costruire a Saline Joniche, in [...]

Biodiversity offsetting. Un’altra minaccia per l’ambiente?

Scritto da admin il . Categoria Finanza

Cartello allo Zoo di Londra, foto Matt Brown, flickr, Attribuzione 2.0 Generico (CC BY 2.0)

Il 3 e il 4 giugno prossimi, presso lo Zoo di Londra si terrà la conferenza internazionale sul controverso tema del biodiversity offsetting, ovvero i progetti di compensazione per la biodiversità. Varie organizzazioni della società civile globale, tra cui anche Re:Common, hanno scritto alla direzione del giardino zoologico sito a Regent’s Park per chiedere di [...]

Si scrive Rio Tinto, si legge devastazioni ambientali e accaparramento di terre

Scritto da admin il . Categoria Terra

Bingham Canyon

Attivisti ed esponenti di varie organizzazioni sindacali di tutto il mondo ieri a Londra hanno inscenato una vibrante protesta davanti alla sede della Rio Tinto, in occasione della sua annuale assemblea degli azionisti. La multinazionale mineraria anglo-australiana è accusata di una serie di violazioni ambientali e di non aver applicato alcune misure di sicurezza, causando [...]