Notizie in evidenza


  • Re:Common Stories – Il caso Azerbaigian: Gas vs diritti umani

    Forse in pochi lo sanno, ma ormai l’Azerbaigian è il Paese al mondo che fornisce più petrolio all’Italia. Noi compriamo da Baku il 17,1% dell’oro nero necessario per il nostro fabbisogno nazionale. Più in generale, l’Italia è il primo partner commerciale del paese, dal momento che assorbe circa il 20% delle esportazioni azere. ...
    Leggi tutto

  • Scenari energetici, la miopia dell’Unione Europea

    [di Elena Gerebizza]
    Azerbaigian, Nigeria, Kazakistan, Angola. Tutti paesi che dipendono pesantemente dall’esportazione di petrolio e gas, che genera almeno la metà delle loro entrate. Tutti paesi portati ad esempio dal Fondo Monetario Internazionale e dalla Banca Mondiale, nei primi anni del nuovo secolo, per come il petrolio garantisca loro ricchezza, aiutando a sconfiggere la povertà. Proprio l’FMI ha definito le regole per la creazione di fondi statali in cui siano convogliati i proventi dell’oro nero, in modo da ridurre la corruzione e garantire investimenti in infrastrutture di base e nella diversificazione dell’economia.
    Leggi tutto

  • “GODIImenti”, il reading-concerto a Roma il 12 febbraio 2016

    Venerdì 12 febbraio 2016 si svolgerà c/o l’Officina culturale Via Libera, in via dei Furi 25/27 a Roma, il reading “GODIImenti  – come inceppare la grande opera e vivere felici”. I testi del reading sono il frutto di un laboratorio di scrittura collettiva che si è tenuto nel 2014 e ha visto partecipare gli attivisti dei comitati Spinta dal Bass – No Tav, reAzione, Comitato No Tap, No Rigassificatore Offshore, Monte Libero, Opzione Zero e Presidio Europa – No Tav, tutti impegnati contro alcune delle Grandi Opere Dannose, Inutili e Imposte (GODII).
    Evento facebook |  Leggi tutto

Video Senza comunità non c’è resistenza

“Senza comunità non c'è resistenza!” - Assemblea aperta e dialogo sul fare comunità tra esperienze collettive - 29 novembre 2015 ad Avigliana, in Val di Susa.. Link al video su youtube.

Ultime Notizie

E lo chiamano sviluppo…

Scritto da admin il . Categoria Uncategorized

UN Photo/Eskinder Debebe - Licenza CC BY-ND 2.0 https://creativecommons.org/licenses/by-nd/2.0/

[di Giulia Franchi] Quattro giorni impegnativi quelli che sono cominciati ieri ad Addis Abeba. Con gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio che sembrano da cestinare come uno yogurt scaduto e l’agenda nuova fiammante degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile pronta a essere adottata al Palazzo di Vetro di New York il prossimo settembre prossimo, nella capitale [...]

Saipem perde la campagna di Russia?

Scritto da admin il . Categoria Energia

Logo Saipem - particolare della foto di jasonwoodhead23 - flickr, Licenza CC BY 2.0

[di Elena Gerebizza] A meno di dieci giorni dalla decisione del primo prestito pubblico al mega progetto di Shah Deniz nel mar Caspio – 500 milioni di euro da parte della banca Europea per la Ricostruzione e lo Sviluppo, EBRD, in agenda dei direttori esecutivi per il 22 luglio – le relazioni tra Europa e [...]

Il patto d’acciaio Renzi – Aliyev

Scritto da admin il . Categoria Energia

Renzi riceve il Presidente della Repubblica dell'Azerbaigian. Foto di Palazzo Chigi, Flickr, licenza CC BY-NC-SA 2.0

[di Luca Manes] Oggi all’Expo di Milano si incontrano due “vecchi amici”: il nostro presidente del Consiglio Matteo Renzi e il presidente dell’Azerbaigian Ilham Aliyev. Visti gli scandali pre-evento e le incertezze attuali sul successo (o insuccesso) dell’Expo, in primis legate alle reali presenze dei visitatori, si può affermare che almeno i soldi spesi per [...]

Drenaggio e inondazioni, piantagioni palme da olio sotto accusa

Scritto da admin il . Categoria Terra

Piantagioni di Olio di palma nel Sarawak.

Il drenaggio delle torbiere per coltivare palma da olio nel delta del fiume Rajang sta causando un cedimento del terreno che nei prossimi decenni potrebbe portare a inondazioni su larga scala, rendendo il terreno inutilizzabile. Lo afferma uno studio di Wetlands International, prevedendo che il 42% dei 850.000 ettari di torbiere costiere sarà soggetto a [...]

La partita del gas dell’Unione Europea

Scritto da admin il . Categoria Energia

tracciato del TAP. Immagine di Genti77, licenza CC BY-SA 3.0, Wikimedia Commons

[di Elena Gerebizza] Il Corridoio Sud del Gas è senza dubbio il più grande progetto infrastrutturale voluto dall’Unione Europea guidata dalla Commissione di Jean-Claude Juncker. Un progetto il cui costo stimato è di 45 miliardi di euro, una cifra spropositata se si pensa alla situazione in cui versano buona parte degli Stati europei, e le [...]

Il carbone, un nemico “tollerato”

Scritto da lmanes il . Categoria Energia

Azione contro i finanziamenti al carbone - Bruxelles

[di Antonio Tricarico ] Roma, 23 giugno 2015 – Agli Stati generali sul clima ieri il Premier Matteo Renzi ha individuato nel carbone un nemico dell’Italia. Certo, è positivo che finalmente il combustibile fossile più inquinante sia stato riconosciuto con chiarezza come il problema numero uno – per il clima, ma aggiungiamo anche per tutto [...]