Notizie in evidenza

  • Renzi in Congo
    Renzi e il sogno d’Africa

    Mentre sulle coste del Salento cresce l'onda popolare contro la TAP, il gasdotto che dovrebbe trasportare gas azero verso le coste pugliesi dipinto dalla Commissione europea e da vari governi italiani come “l'alternativa alla Russia”, l'esecutivo guidato da Matteo Renzi sembra inseguire un sogno diverso. Il vecchio sogno africano. E lo fa a seguito dell'Eni..
    Leggi tutto

  • Dieci ragioni per dire no al gasdotto TAP

    A pochi giorni ormai dal pronunciamento del ministero dell’Ambiente sulla Valutazione di Impatto Ambientale del progetto, ecco perché secondo noi il TAP è un’opera inutile e dannosa, da molti punti di vista. Che le istituzioni finanziarie europee e italiane non devono finanziare.
    Leggi tutto

  • zona interessata da diga Jirau - Brasile

    L’inganno dei Green Bond

    [di Tancredi Tarantino]
    Il colosso francese dell’energia GDF Suez ha estratto dal cilindro un coniglio da 2,5 miliardi di euro. Sono i green bond, obbligazioni emesse nei mercati finanziari per permettere di realizzare progetti energetici e infrastrutturali rispettosi dell’ambiente. Ma cosa si intenda per “verde” non è dato sapersi...
    Leggi tutto

Video Biodiversity offsetting, making dreams come true

Guarda il video"Il sogno della biodiversity offsetting si realizza" realizzato da Global Motion e co-prodotto da Re:Common

Ultime Notizie

Tassare le rendite e le transazioni finanziarie: la complementarità delle misure

Scritto da admin il . Categoria Finanza, Giustizia fiscale

tassare le rendite

[di Antonio Tricarico] pubblicato su zerozerocinque.it La decisione del governo Renzi di aumentare la tassazione delle rendite finanziarie, eccetto che per quelle collegate ai titoli di stato italiani, rischia di creare un alibi immotivato per smettere di sostenere la necessità di introdurre la tassazione sulle transazioni finanziarie (TTF), che è qualcosa di ben diverso. Ricapitolando [...]

La Banca mondiale ci ripensa e finanzia la mega diga in Congo

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Notizie Acqua, Uscite Stampa

Diga di Inga I, Rep. Democratica del Congo, foto Elena Gerebizza/Re:Common

[di Luca Manes] pubblicato su pagina99.it Il Consiglio dei Direttori della Banca mondiale la settimana scorsa ha approvato un finanziamento di 73 milioni di dollari per la mastodontica centrale idroelettrica Inga III nella Repubblica Democratica del Congo. Una notizia che, in un certo qual modo, ha del sorprendente, dal momento che all’inizio dell’anno sembrava che [...]

Grandi dighe= grande spreco di denaro

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Audio, Notizie Acqua

diga

“Dobbiamo costruire altre mega dighe?”. Questo è il titolo di un dettagliatissimo studio appena reso pubblico da un gruppo di ricercatori della Oxford University. Una domanda a cui gli esperti di uno dei più prestigiosi atenei del pianeta danno una risposta secca quanto definitiva: no. Il motivo è presto detto: oltre agli evidenti impatti sociali [...]

Energia e finanza

Scritto da admin il . Categoria Energia, Pubblicazioni

copertina-Energia-finanza

“Qualsiasi azione significativa per i cambiamenti climatici dovrebbe ad un certo punto fare i conti con le dinamiche del capitale fondato nell’economia fossile come un fenomeno globale. Il mondo richiede, prima di tutto, un riconoscimento sobrio delle relazioni di potere che permeano il continuo aumento delle emissioni di CO2” – Andreas Malm On line la [...]

La miniera d’oro che cancella le montagne

Scritto da admin il . Categoria Uscite Stampa

Rosia Montana - Romania

di Luca Manes – pubblicato su pagina99.it È uno dei progetti più controversi e contestati d’Europa. Parliamo della miniera d’oro di Rosia Montana, in Romania. Per la precisione nella regione della Transilvania, dove alcune montagne rischiano di venir cancellate per far posto alla miniera a cielo aperto più grande d’Europa. Sotto assedio da parte della [...]

Lazio: Vincono l’acqua pubblica e la partecipazione

Scritto da admin il . Categoria Acqua, Notizie Acqua

logo-pubblica_acqua

Riprendiamo il comunicato del coordinamento Romano Acqua Pubblica Approvata la prima legge in Italia per la gestione pubblica e partecipata dell’acqua, presentata da cittadini e comuni. Dopo la straordinaria vittoria referendaria di giugno 2011, dopo un percorso durato due anni che ha intrecciato le esperienze dei comitati e di numerosi comuni del Lazio, dopo 12 [...]