Etiopia: perché una «economia emergente» chiede aiuti umanitari

Scritto da admin il . Categoria Terra

Etiopia. Foto © Eva-Lotta Jansson / Oxfam America

[di Marina Forti] – www.terraterraonline.org L’Etiopia sta affrontando la siccità più grave dell’ultimo mezzo secolo e all’inizio dell’anno ha lanciato un appello alle agenzie umanitarie internazionali: oltre 10 milioni di persone sono sull’orlo della fame. L’Etiopia però è anche uno dei «casi di successo» dell’economia mondiale, o almeno così viene descritta: l’economia è cresciuta in [...]

L’inganno del biodiversity offsetting, il caso Rio Tinto

Scritto da admin il . Categoria Comunicati Stampa, Terra

copertina della pubblicazione Rio Tinto's biodiversity offset in Madagascar

In occasione dell’assemblea degli azionisti della multinazionale mineraria Rio Tinto, in programma oggi a Londra, Re:Common e il World Rainforest Movement lanciano il loro rapporto “Rio Tinto’s biodiversity offset in Madagascar: double landgrab in the name of biodiversity”. Negli ultimi anni le compagnie minerarie hanno ampiamente promosso lo strumento del biodiversity offsetting per dare una [...]

Senhuile-Senethanol, un processo per il futuro della terra

Scritto da admin il . Categoria Terra

senegal2

[di Lorenzo Bagnoli] Fonte: Radiopopolare.it Dakar – Sono passati cinque anni da quando l’ex presidente del Senegal Abdoulaye Wade annunciò che in ognuna delle 321 comunità rurali del Paese c’erano mille ettari di terreno disponibili per investitori stranieri interessati a fare business in agricoltura: dalla produzione di biocarburanti fino alla coltivazione di prodotti agricoli destinati [...]

“Nessun procedimento contro il vecchio dg del Grand Moulin de Dakar”

Scritto da admin il . Categoria Terra

Il Grand Moulin de Dakar smentisce Massimo Castellucci, direttore generale di Tampieri. Secondo il numero uno dell’azienda italo-senegalese, infatti, la GMD, la più grande azienda di prodotti agricoli del Paese, avrebbe aperto un fascicolo giudiziario contro il vecchio amministratore delegato Emile Elmalem, oggi direttore generale di Senegalaise de Pains SA. Lo ha dichiarato al giornalista [...]

Senegal, progetto di land grabbing sull’orlo dell’implosione

Scritto da admin il . Categoria Comunicati Stampa, Pubblicazioni, Terra

copertina del report

Un nuovo rapporto scritto da alcuni ricercatori italiani e pubblicato da Re:Common dimostra che il controverso progetto Senhuile in Senegal è sull’orlo del collasso. Il progetto, avviato quattro anni fa da investitori italiani e senegalesi, è da sempre fortemente contestato dalle comunità coinvolte. Gli investitori affermano di essersi assicurati i diritti per 45mila ettari di [...]