Caso OPL245, chiesto il processo per Descalzi e altri ex dirigenti Eni

Scritto da admin il . Categoria Energia, Finanza

L'amministratore delegato Eni, Claudio Descalzi. Foto Eni, wikipedia (CC BY-SA 3.0)

[di Luca Manes] pubblicato su Il Manifesto del 09/02/17 La Procura della Repubblica di Milano ha chiesto il rinvio a giudizio per l’amministratore delegato dell’Eni Claudio Descalzi e per altri 12 indagati, tra cui l’ex ad del Cane a Sei Zampe Paolo Scaroni e Luigi Bisignani, per il presunto caso di corruzione legato all’acquisizione dei [...]

Impennata di accordi fiscali segreti tra governi UE e multinazionali

Scritto da admin il . Categoria Finanza, Giustizia fiscale

copertina del rapporto Survival of the richest

Gli accordi fiscali (tax-ruling) segreti siglati dai Paesi UE con compagnie multinazionali sono in vertiginoso aumento. Una tendenza che non sembra essere stata minimamente scalfita dallo scandalo LuxLeaks detonato nel novembre del 2014. Dai 547 accordi siglati nel 2013 si è passati ai 972 del 2014, fino a raggiungere i 1.444 in vigore in UE [...]

Ci risiamo, gli insostenibili progetti della Banca mondiale in India

Scritto da admin il . Categoria Finanza

foto: www.accountabilitea.org

Pessime condizioni di vita e di lavoro, salari da fame, alloggi scadenti, niente libertà di riunione ma uso smodato di pesticidi e continue violazioni degli accordi presi. Questi sono i principali riscontri del rapporto reso pubblico la scorsa settimana dal Compliance Advisor Ombudsman della Banca mondiale sugli investimenti dell’International Finance Corporation, il ramo della stessa [...]

I paradisi fiscali? Non esistono, parola di Matteo

Scritto da admin il . Categoria Finanza, Giustizia fiscale

banconote-volanti

[di Antonio Tricarico] Va bene, siamo d’accordo che ormai siamo in piena campagna elettorale per il referendum costituzionale, per cui “passi” che ogni tanto qualche aiutino a chi conta nell’industria e nella finanza tocca pure darlo. Capiamo che “serve”, al fine di sedare le critiche all’operato del governo, ma quanto emerso dalle pieghe della legge [...]

La Banca mondiale senza contendenti

Scritto da admin il . Categoria Finanza

Il presidente della Banca mondiale, Jim Yong Kim, con il segretario Generale della Nazioni Unite, Ban Ki-moon. Washington DC, 15 aprile 2016. Foto © Dominic Chavez/World Bank, Flickr CC BY-NC-ND 2.

[di Antonio Tricarico] La settimana scorsa è scaduto il termine per la presentazione delle domande per l’ambita posizione di Presidente della Banca mondiale. L’unico a farsi avanti su proposta del governo statunitense – serve infatti un esecutivo che avanzi le candidature – è stato proprio l’attuale capo dell’istituzione, Jim Yong Kim. Dopo i cinque anni [...]