Descalzi sotto inchiesta. Ma Renzi è felice lo stesso

Scritto da admin il . Categoria Energia

Descalzi

[di Antonio Tricarico] pubblicato su Il Manifesto del 13/09/14 “Sono felice di aver scelto Claudio Descalzi come ceo di ENI. Potessi lo rifarei domattina. Io rispetto le indagini e aspetto le sentenze”. Con questo tweet garantista ieri mattina il primo ministro Matteo Renzi si è lavato le mani in modo pilatesco riguardo alla nuova tempesta [...]

Vogliono sventrare la costa salentina

Scritto da admin il . Categoria Energia, Uscite Stampa

Manifestazione no Tap a San Foca - Lecce

[di Luca Manes] pubblicato su comune-info.net “Vogliono sventrare un tratto meraviglioso di costa salentina, con questo gasdotto. Ma noi non ci stiamo, questa opera non la vogliamo!”. Non potrebbe essere più deciso Enzo Tommasi, che dalle parti di San Foca (Marina di Melendugno) tutti conoscono con soprannome che dà anche il nome al suo ristorante, [...]

Il commento di Re:Common sul caso di presunta corruzione di Eni in Nigeria

Scritto da lmanes il . Categoria Energia

Delta del Niger, foto Luca Tommasini/Re:Common, 2011

Il coinvolgimento di Claudio Descalzi, attuale ad dell’ENI, di Paolo Scaroni, ad uscente, e dell’alto dirigente Roberto Casula nel presunto caso di corruzione per l’aggiudicazione del blocco petrolifero OPL 245 in Nigeria dovrebbe destare grande preoccupazione in merito agli standard etici adottati nelle imprese a forte partecipazione statale. In realtà il governo in occasione dell’ultima [...]

Evento pubblico “La trappola del gas, dall’Azerbaigian al Salento” – 17 settembre

Scritto da admin il . Categoria Energia, Eventi

La trappola del gas - 17 settembre 2014

EVENTO PUBBLICO LA TRAPPOLA DEL GAS, DALL’AZERBAIGIAN AL SALENTO. SICUREZZA ENERGETICA PER CHI E A QUALE COSTO? 17 Settembre 2014, ore 10.30, Hotel Nazionale, Sala Cristallo Piazza Montecitorio 131, Roma La Commissione europea l’ha detto chiaramente, l’obiettivo è completare il mercato del gas europeo entro il 2014. Per farlo, ha definito una lista di oltre [...]

Azerbaigian: tanto gas, scarsa tutela dei diritti umani

Scritto da admin il . Categoria Energia

Rasul

A breve, brevissimo, si deciderà la sorte del segmento italiano del Trans Adriatic Pipeline (TAP), gasdotto che attraverserà anche Grecia e Albania, ma che in realtà trova la sua giustificazione qualche migliaio di chilometri più a Est. Esattamente in Azerbaigian, dove viene pompato il gas che dovrebbe poi giungere sulle coste salentine. Paese in grande [...]

Orte-Mestre: vinta una battaglia ma la lotta prosegue – comunicato di Opzione Zero

Scritto da admin il . Categoria Energia, infrastrutture

tracciato-Orte-Mestre

Riprendiamo il comunicato stampa di Opzione Zero – 02/08/14 La Corte dei Conti blocca la Orte-Mestre: soddisfazione da Opzione Zero e dalla rete Nazionale Stop Or-Me, ma è presto per cantare vittoria. Il decreto Sblocca Italia voluto dal Governo delle losche intese guidato da Renzi continua a spingere sulle “grandi opere” compresa la Orte-Mestre. Le [...]